Comunicazione materno-fetale

I nove mesi che precedono “L’incontro” tra madre e piccolo, non devono essere vissuti solamente come un semplice periodo di attesa, ma possono e devono essere utilizzati per instaurare e coltivare un primo dialogo fra madre e figlio.

La nascita allora potrà essere per entrambi il “ritrovarsi” di due esseri che si conoscono da tanto tempo e non hanno mai smesso di amarsi (Relier J.P., Amarlo prima che nasca, 1993)

La musica e la vibrazione del canto materno sono il canale privilegiato della comunicazione non verbale del feto con la madre. Se vuoi godere di un momento dedicato ad approfondire la conoscenza di te stessa, se intendi da subito approfondire la conoscenza del tuo bambino, essere autonomo e in costante ascolto, se vuoi vivere in modo più sereno la tua gravidanza,  mettiti in ascolto, canta ninnananne, racconta filastrocche, parla al tuo piccolino già nella pancia.

Per aiutarti in questo percorso di comunicazione durante la gravidanza ti consiglio questi percorsi:

Grembo Armonico (progetto musicale e vocale per la mamma e il bimbo durante la gravidanza)

Mamme e bimbi in musica (cd per mamma e piccoli)

Dal silenzio … l’ascolto (libro + files musicali scaricabili)

Yoga in gravidanza e accompagnamento prenatale


Claudia Boni, insegnante di Yoga

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...